PRIGIONIERO DEI RICORDI

giugno 26, 2017

Non se ne sentiva certo il bisogno. Tra tonnellate di carta stampata che si produce ogni anno nel mondo dei libri, che spesso nel giro di un amen finisce nella carta straccia, c’era proprio bisogno di infierire con un altro libercolo?

Uno dei tanti che passerà come una meteora senza che i miliardi di persone in grado di farlo lo avranno mai letto.

Uno dei tanti di cui il mondo può fare a meno.

Uno dei tanti che non lascerà traccia di sé né di chi lo ha scritto.

C’era bisogno di un altro libro?

Sono onesta e rispondo: no, non ce n’era bisogno. Leggi il seguito di questo post »

IO SCRIVO PER VOI

settembre 16, 2016

scrivopervoiIo so fare poche cose. Non sono particolarmente brava né con la manualità, né con l’intelletto. Sono una persona ordinaria con poche virtù e qualche difetto.

Tra le pochissime cose che cerco di fare al meglio delle mie possibilità c’è leggere e scrivere. Sempre un po’ meno di quanto vorrei, ma sono le prime cose che ho imparato da bambina e perciò l’imprinting ha fatto sì che restassero tra le mie poche abilità. Leggi il seguito di questo post »

TELA DI RAGNO

settembre 13, 2015

telaQuando cerchi un senso alle cose che fai, prima o poi lo trovi.
Da molto tempo cercavo di dare un senso ai miei vecchi racconti. Racconti che non si possono incasellare in un’etichetta di genere, e che forse difettano di quello spessore letterario necessario a un testo breve per farsi valere nella giungla editoriale.
Certo, qualcuno di questi racconti ha avuto vita felice. È uscito alla luce, ha pure vinto un premio, è stato pubblicato, votato, letto. Molti altri no. Probabilmente non avevano avuto un grande valore per un determinato contesto, o forse non era mai giunta la loro grande occasione.
E allora che senso aveva avuto scriverli? Leggi il seguito di questo post »

DELUSIONE

dicembre 30, 2014

delusioneEppure è vero, non è tutto oro quello che luccica. Specialmente se in campo editoriale: quello che segue è il resoconto della conclusione di un’avventura che prometteva un finale migliore. Leggi il seguito di questo post »

MAIDEN VOYAGE, CON LA CARBONERIA LETTERARIA

dicembre 8, 2014

mvPeriodo intensissimo, l’ultimo che sto vivendo, mi ritrovo presa da un miliardo di eventi, di cui magari un po’ alla volta riuscirò a parlare. Tuttavia non posso mancare di annunciare al mondo una cosa che mi sta particolarmente a cuore.
È stato appena pubblicato, infatti, l’ultimo libro della Carboneria Letteraria. Più che un’associazione, più che un gruppo di amici, la Carboneria è quasi una seconda casa per me, piena di fratelli e sorelle acquisiti con cui da anni condividiamo cene, viaggi, presentazioni, fatiche letterarie. Come quella appena uscita. Leggi il seguito di questo post »

REGALO DI COMPLEANNO: ROMANZO IN VISTA! (grazie a Marcelli Editore)

novembre 1, 2014

concorso marcelliCi sono compleanni che non si dimenticheranno più. Quello appena trascorso è uno di quelli: è arrivato, se n’è andato e mi ha lasciato dei giorni memorabili da ricordare e un regalo, fra gli altri, importantissimo. Leggi il seguito di questo post »

E COME ANDO’ A PADOVA?

ottobre 3, 2014

golfino bluLa giornata è veramente molto bella, adattissima a ritirare un premio. Il sole è caldo e il cielo blu come in tutta l’estate non si sono mai visti. Ci voleva la fine di settembre per convincersi che non esistono solo pioggia e grigio nella meteorologia, ma si possono avere giorni inondati di luce e temperature calde, gioie quest’anno negate a chi abita nel nord Italia. Manca ancora un po’ all’ora della premiazione. L’ansia di non fare tardi fa arrivare in anticipo e così si approfitta del tempo disponibile per girare un po’ nel centro di Padov Leggi il seguito di questo post »

UN PREMIO AL GOLFINO BLU

settembre 12, 2014

golfino bluNon lo avrei mai detto due anni fa, quando il Golfino Blu vide la luce, si fa per dire, sotto forma di libro digitale. Provavo un misto di speranza in un boom di diffusione per quello che in fondo era un fermo immagine di ricordi legati alla mia professione, che tenevo molto a condividere, e di consapevolezza che un piccolo ebook non avrebbe mai potuto ottenere grandi risultati, in tempi non ancora maturi dal punto di vista della lettura alternativa. Non sapevo ancora che in qualche modo avrei realizzato entrambe le cose. Leggi il seguito di questo post »

SALENTO QUANTE STORIE, 2O14

agosto 13, 2014

salento quante storieIl 26 maggio 2014 c’è stata la premiazione del Concorso Letterario Salento quante storie 2014.

La manifestazione si presentava con il titolo Musica e parole, perché abbinata ad un analogo contest musicale, ma a dispetto del titolo alle parole non si è lasciato molto spazio. Anzi, quasi nulla.

Pensare che avevo fatto mille chilometri apposta per esserci. Forse potevo risparmiarmi il viaggio per un’altra occasione. Ma tant’è. Ormai è andata.

Questa la cronaca della serata, dopo quasi tre mesi dagli avvenimenti. Leggi il seguito di questo post »

CANTI D’ABISSO E LA PRESENTAZIONE ACQUATICA

giugno 5, 2014

canti d'abissoNon è mai troppo tardi per sperimentare nuove emozioni, né per raccontare quelle già vissute. Quando credi di averle già consumate tutte o quasi ne arriva una nuova, imprevista, intensa come poche, e tu puoi solo meravigliartene, godertela e ringraziare chi ti ha permesso di viverla in pieno.
La scrittura è per esempio una fonte di emozione inesauribile; a me ha riempito la vita di persone, situazioni, avventure che non sarà facile dimenticare.
Una di queste avventure si è conclusa da poco e solo ora, a distanza di giorni, riesco a trovare il tempo e le parole per descriverla. Leggi il seguito di questo post »